Volontariato, beneficenza e filantropia

La Fondazione intende in tale ambito favorire interventi nel settore socio-sanitario ed assistenziale a sostegno della famiglia, a tutela delle persone svantaggiate e delle categorie sociali più deboli (diversamente abili, minori, donne in difficoltà, anziani in condizioni disagiate, malati terminali). Obiettivo non secondario è, inoltre, quello di contrastare particolari situazioni di bisogno, le cosiddette “nuove povertà”, l’esclusione sociale e l’emarginazione.


Casamia, ecco la nuova struttura per le persone con disabilità

Ospiterà in modo permanente 16 persone con disabilità, mentre due posti saranno riservati alle emergenze, la nuova casa alloggio “Casamia”, realizzata dalla Comunità di Capodarco di Perugia con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia. La struttura –...

Welfare di comunità, la risposta collettiva al disagio sociale

Legami sociali sempre meno solidi, una maggiore vulnerabilità del ceto medio che ha reso le famiglie progressivamente più povere, disagi psicologici e fisici che spesso non sono distinguibili ad occhio nudo ma colpiscono un’ampia fascia della popolazione. Con...

Duc in Altum, arte e artigianato terapia per i diversamente abili

Si è tenuta il 25 giugno, alle 11.00, la presentazione del progetto “Duc in Altum” realizzato dalla cooperativa RE.LEG.ART. con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia. Il progetto integra le migliori metodologie di due interventi pensate per 10...